venerdì 18 marzo 2016



IL BUIO OLTRE LA SIEPE- UN LIBRO DELUDENTE 

Ciao a tutti ragazzi 

oggi voglio parlarvi di un libro esasperante , logorante e noioso so che dopo questa recensione la maggior pare di voi mi metterà sulla lista nera ma il libro considerato dai più un capolavoro a me non è piaciuto. 
Il libro in questione è IL BUIO OLTRE LA SIEPE DI HARPER LEE.

Il libro sostanzialmente parla di un avvocato che ha due figli e che difende le persone afroamericane e questo non viene ben visto dalla società di quel tempo che considerate queste persone ancora esseri inferiori. Atticus , il nome del nostro avvocato , sta difendendo un uomo "negro" com'è definito nel libro perché accusato di aver violentato una bambina. 
Voi mi direte " ma che bella trama " si è tutto molto bello so che l'io narrante non è Atticus ma la bambina , sua figlia. Cosa che non rende assolutamente in quanto sarebbe stato più sensato vedere il punto di vista di Atticus , come vive il suo lavoro , il problema di crescere due figli da solo e lo scontro con questa società bigotta. Il punto di vista della bambina fa passare il tutto in maniera molto frivola e sembra che il romanzo sia un romanzo di formazione e non un romanzo che tratta del razzismo. 
Il libro è strutturato in due parti . 
La prima parte è logorante non succede nulla . Il sunto di tutto è che Atticus fa l'avvocato e non è ben visto dalla comunità. E il tutto viene contornato da situazioni poco chiare , assurde a volte e molto noiose. Alla fine della prima parte che ho letto con molta fatica volevo tagliarmi le vene . 
La seconda parte che pensavo risollevava la questione ..invece no .. arriva la zia che deve educare i bambini e basta tutto il resto continua in un piattume assurdo. 
Mi dispiace perchè al suo interno da dei grandi messaggi, ci sono della frasi molto significative ma il tutto viene appesantito da questo punto di vista che non c'entra nulla con il resto. E' logorante. 
Il personaggio di Atticus non ha spina dorsale ; si è un padre amorevole ma fino ad un certo punto poi basta.. gli altri personaggi sono solo da contorno . 
è un vero peccato ma non sono riuscito ad apprezzare questo romanzo .

VOTO 





    

Nessun commento:

Posta un commento