martedì 29 dicembre 2015



♣BREAKING DAWN - L'ULTIMO LIBRO DELLA SAGA "TWILIGHT" e considerazioni finali♣

Ciao a tutti 
oggi sono qui per parlarvi del ultimo capitolo della saga Twilight , dei quattro il più corposo infatti ho impiegato più tempo a leggerlo. 

Questo volume presenta due punti di vista : quello di Bella , nella prima e nella terza parte , e quello di Jacob nella parte centrale che mi è piaciuta meno, l'ho trovato troppo lunga e troppo inutile, il tutto poteva essere ridotto e di molto anche, invece è come se ci fosse un temporeggiamento fino ad arrivare al colpo di scena ovvero la battaglia tra licantropi e vampiri che si conclude in una maniera inaspettata che porterà poi una tregua tra i due schieramenti. 
Anche la trasformazione di Bella mi ha lasciato un po così..avrei voluto vedere più sofferenza; è stata una trasformazione molto sciocca , secondo me .
La parte finale l ho trovata non scontata ma deludente ed incompiuto secondo me poteva essere finito diversamente o meglio , togliere parti inutili di questo volume e quindi riducendolo di molto e fare un quinto volume che poteva approfondire e far concludere degnamente questa saga. 
Mi ha deluso in quanto non è che ci doveva essere per forza sangue però conoscendo un minimo i Volturi e come ragionano mi sembra strano che siano passati sopra a una cosa tanto grande ; forse un po di sangue finale poteva risollevare il tutto però almeno c'è da dire che la Meyer ha fatto un lavoro coerente dal inizio alla fine . Molto spesso le saghe partono bene e poi vanno scemando o perché il finale è troppo frettoloso o per altri motivi tendono molto spesso a deludere , cosa che non ha fatto la Meyer.

CONSIDERAZIONI FINALI

Questa è una bella storia d'amore ma la parte "paranormal" viene messa in secondo piano , in effetti è vero ma c'è anche da dire che sono anche dei vampiri "vegani" cioè non mangiano umani ma animali..quindi è abbastanza normale che il vampiro assetato di sangue che va in giro a mietere vittime qui non è presente. 
Lo schema della bella che si mette nei guai e che viene salvata dal suo " principe azzurro" può stufare. Vi dico che se avessi letto ai tempi questo romanzo vi avrei detto lo stesso ma conoscendo tutto lo schifo che è venuto dopo .. trovo che a confronto questo sia un capolavoro.Lo schema poi non è così accentuato; si è vero lei inciampa ovunque ecc.. ma almeno lei alla sacrosanta decenza di non sbavare come una deficiente tutte le volte che appare lui , non dice quanto siano belli i loro occhi , i suoi addominali ecc.. e poi è l'unico dei personaggi che ha un'evoluzione rispetto a tutte quelle sciacquette che ci vengono presentate. 
Lui è bello e dannato ma almeno non se la tira , non usa la sua bellezza per far cadere la deficiente ( Bella ) di turno per usare il suo potere su di lei e renderla una schiava. L'ha sempre rispettata e questo lo dimostra quando lei a tutti i costi vuole diventare una vampira , lui si oppone dicendole a cosa va incontro e che rinunciare alla propria mortalità non è una cosa così affascinante. Al contrario di altri romanzi che presentano un protagonista geloso , possessivo , stalker, che mena qualsiasi persona guardi la scollatura della sua ragazza ecc..in questo è molto evidente la maturità delle scrittrici che non deriva dall'età ma deriva dalla maturità di vedere le cose e soprattutto di concepire una relazione amorosa.
Il triangolo amoroso che qui è presente non è affatto melenso e la Meyer , come ho detto prima, riesce magistralmente a risolvere il tutto , a legare insieme per sempre i tre componenti del triangolo e dando un significato diverso del "imprinting" che non è solo una cosa a livello sessuale o di conservazione della specie ma qualcosa di molto profondo. 
Nonostante io non sia un fan della scrittura in prima persona, devo dire che qui tutti i personaggi che sono stati definiti "solo di contorno" hanno avuto il loro giusto spazio : conosciamo la storia triste di Rosalie , quella di Jasper e dai loro racconti comprendiamo che l'immortalità non è una cosa poi tanto bella.
E' una saga che vi consiglio se vi piacciono le storie d'amore 


VOTO 





Nessun commento:

Posta un commento